venerdì 14 dicembre 2018

Castiglioni tra design e storia

Buongiorno a tutti
 è da un po che non scrivo ma è stato un periodo piuttosto incasinato ....
e allora per farmi perdonare oggi vi parlo di un uomo che ha saputo nel corso della sua vita e anche oltre regalare emozioni .
Uomo alla quale il design Italiano deve molto ....

                                                       Achille Castiglioni

uomo e maestro dalle idee rivoluzionarie che ha portato una svolta decisiva e fondamentale nel design italiano passato , presente e futuro .
Proprio quest anno ricorre il centenario della sua nascita  ( 1918 ) e la Triennale di Milano dedica, a uno dei più grandi Maestri del design italiano , una mostra monografica curata da Patricia Urquiola con Federico Sala analizzando l operato di Castiglioni dal design , allestimenti , mostre fino all architettura .

Patricia Urquiola curatrice della mostra potrebbe essere una discepola di Castiglioni poichè ha mosso i suoi primi passi nel mondo del design e dell architettura proprio con lui sapendo raccogliere l' eredità e la capacità di sorprendere ed emozionare attraverso il progetto.

Castiglioni che risulta uno dei padri fondatori del design italiano aveva sempre un approccio semplice ma ricco di ironia e curiosità diventando un modello, un metodo per la formazione delle generazioni future.

Nella sua vita ha progettato innumerevoli allestimenti temporanei e collaborato con diverse aziende del settore tra cui  Alessi , Brionvega , Danese , De Padova , Flos , Cassina ,Kartell e molte altre con le quali ha saputo creare degli oggetti che durano nel tempo fin dagli anni 60 ad oggi e oltre........
Oggetti, opere d arte spesso annoverati tra i bestseller dalle aziende nascono semplicemente dalla capacità di ispirarsi all oggi pensando al domani ironizzando sul rapporto forma e funzione .

A tale proposito tornando a parlare del mio lavoro  Castiglioni ha saputo creare , modellare forme che resistono nel tempo e sono diventate dei veri e propri simboli , capolavori di design tutt'oggi ricercati.

Nel mio settore spiccano in particolar modo Arco , Parentesi , Taccia ,  Toio , Lampadina , Taraxacum  sviluppate da Flos






Proprio Flos per la ricorrenza ha prodotto una toio speciale.

TOIO  Limited Edition è certificato da un label olografico che ne attesta il numero di serie e quindi l’assoluta unicità.
l edizione speciale si caratterizza per la speciale finitura goffrata matt black della base in acciaio , il terzo elemento inconfondibile della lampada , dove è alloggiato il trasformatore che per l occasione anch'esso è eccezionalmente verniciato di nero .

Completa la lampada un nuovo riflettore a LED che sostituisce la vecchia lampadina a faro alogeno mantenendo però la sua forma originale e dando la possibilità di potersi regolare l intensità luminosa tramite apposito dimmer integrato sul cavo.
Sarò sincero questa me la sono regalata anche io per Natale!!!!!


Chiudo con una frase che potrebbe essere vista come una critica ma le critiche se costruttive sono positive.....
ci vorrebbero più Uomini come Castiglioni che guardando al domani creano collaborazioni , creano stimoli per evitare che quello fatto in questa vita sia solo di passaggio ma resti negli anni....
Purtroppo mi rendo conto e provo sulla mia pelle che le generazioni sono cambiate parecchio e non in positivo, cerchiamo quindi in questo Natale di essere più sereni , spensierati e di goderci questi giorni di Festa con le persone a noi più care donando un semplice abbraccio, il dono più bello !!!

Ora vi saluto caramente augurando a tutti uno splendido Natale colmo di Emozioni , Abbracci Sorrisi e persone sincere......

al 2019....
buone emozioni a tutti 
Ste








giovedì 5 luglio 2018

TI FACCIO IL FYLO !

Buongiorno a tutti
è da un po che non mi faccio vivo ma sono stato un pò incasinato tra lavoro e allenamenti che mi hanno assorbito tutte le energie .
La mia mancanza da qui però non significa che non abbia pensato alle cose da scrivere anzi ad ogni occasione ho archiviato materiale fotografico per farvi vedere cosa sono riuscito a creare.
In questo post specifico più tecnico dedicato a un banale profilo in alluminio dalle molteplici sfaccettature.

Vi presento
                   FYLO
                    di TRADDEL/LINEALIGHT 
appunto come dicevo sopra un semplice profilo in alluminio con un trattamento particolare per poterlo dipingere del colore che più ci piace e personalizzabile come dimensioni .
Personalizzabile perchè partendo dai moduli standard di 1 e 2 metri si può andare a creare la composizione che più ci piace creando una linea luminosa continua dall'inizio alla fine  .
Il profilo è disponibile appunto in diverse variabili che vanno dalla versione up/down surface della foto fino alla versione monodirezionale e alle versioni ad incasso dirette o a 45° .




 In questo caso avendo un solo punto luce decentrato ho sviluppato una linea up/down su tre pareti della stanza illuminando cosi l'ambiente e valorizzando le travi a soffitto .











Completa poi l' arredo e l'illuminazione una tolomeo micto alluminio adagiata su un componibile Kartell e una seconda tolomeo micro parete fissata al muro e rigorosamente con lampadine a led .











 Anche nella camera matrimoniale ho inserito il profilo FYLO  posizionato tramite delle staffe apposite per distanziarlo dalla parete per illuminare il quadro sottostante .

In questo caso si vede bene come la lampada risulta completata con il colore della parete andando a scomparire completamente quando spenta .
Anche qui completano l'arredamento e l'illuminazione le due lampade Archimoon di Flos da parete con paralume plissettato che dona una luce morbida all' ambiente ma sufficiente per leggere direzionandosi la lampada a piacere.








Completa poi la zona notte la seconda camera dove non avendo punti luce a parete e soprattutto avendo pareti piccole o gia occupate da altro ho optato per MR MAGOO di TRADDEL una lampada centrale di dimensioni importanti tali da arredare completamente l ambiente e illuminarlo in tutta la sua integrità dando risalto anche alle travi nonostante queste non aiutino alla diffusione della luce .









Non mi resta che ringraziarvi ,salutarvi e promettervi che scriverò presto e non passerà cosi tanto tempo.

vi auguro una buona serata
 al prossimo post

Ste 

sabato 31 marzo 2018

NEWS


Buonasera 
si è conclusa anche quest' anno la fiera light+building svoltasi a Francoforte dal 18 al 23 Marzo.
Fiera che alternata annualmente con Euroluce in Milano sta prendendo sempre più piede ed importanza a livello mondiale esponendo le aziende leader nel settore  .


Sono sempre più convinto che a livello mondiale tutti ci invidiano il design e l illuminazione dove in primis la fa da padrone il vetro soffiato collegato a Venezia e Murano una delle città più romantiche e poi si sviluppano una serie di aziende importanti o meno ,grandi o piccole ma sempre con dei particolari che le contraddistinguono .
Tornando alla fiera vi mostro alcune foto di novità che arriveranno sul mercato dopo le vacanze estive.



Le lampade presentate vanno da linee tecniche con novità inerenti a sorgenti led e installazioni particolari fino a linee decorative morbide con colori caldi quali rame, oro rosa ,oro giallo con le quali arredare e personalizzare ogni nostro ambiente di casa rendendolo accogliente , dolce e caldo.
Questo è quello che fa la luce.....e proprio ieri durante un installazione mi ha fatto enorme piacere vedere una piccola bimba che , dopo aver installato delle lampade rosa nella sua cameretta , è salita di corsa e saltellando contenta mi ringraziava per le sue luci belle....
Vedere i suoi occhi felici anche se si trattava solo di una bambina mi  ha reso fiero di quanto fatto e se molti potrebbero dire ...è solo una bambina.... per me il giudizio di una bambina è il più puro perchè non ha pregiudizi e giudica sincera quel che vede.....
Non finisco mai di riscoprire emozioni nuove e sensazioni belle .....


Non mi resta che augurare a tutti una serena e luminosa Pasqua...

al prossimo post 
Ste

giovedì 15 febbraio 2018

SAN VALENTINA

Buongiorno
questo post l ho pensato ieri ma sono riuscito solo oggi a scriverlo .....
In corrispondenza del giorno di san Valentino vi voglio presentare una lampada nuova
che per stare in tema si chiama

                                                            VALENTINA


Anche VALENTINA come altre lampade di Studio Italia Design presenta una collezione completa dalla lampada da tavolo , a parete fino alla versione a sospensione con la quale si possono andare a creare infinite composizione personalizzate in funzione alle esigenze illuminotecniche ed estetiche del cliente .
La peculiarità di VALENTINA è il cristallo che le dona una personalità elegante e raffinata con un richiamo al passato rivisitato in versione moderna donando alla lampada un effetto romantico .





Nella versione da tavolo si presenta con la base in 5 colori differenti quali bianco, nero , cromo , oro giallo e oro rosa e due versioni , una normale on/off con led da 6.5w e 2700°K mentre la seconda versione sempre a led da 3.5w presenta un dispositivo che permette , al semplice tocco , di modificare e variale la colorazione della luce passando da 3300°K fino a 2650°K




Nella versione da parete VALENTINA si presenta solo nella colorazione cromo , può essere installata rivolta verso l' alto o verso il basso ed installa sempre un led integrato da 6.5w con la possibilità di scegliere in fase d ordine la colorazione della luce su 2700°K o 3000°K.


La versione a sospensione di VALENTINA si presenta come nella versione a parete sempre nella colorazione cromo con led da 6.5w e nelle due colorazioni da 2700°K o 3000°K .
La particolarità anche di VALENTINA come di tante altre lampade a sospensione di Studio Italia Design è la possibilità di personalizzare la composizione sviluppandola in base agli spazi da arredare e da illuminare .

Ogni elemento può essere sospeso in qualsiasi zona dell' ambiente da illuminare lasciando il cavo a vista ben teso facendolo diventare un particolare gioco d arredo partendo da un solo punto luce.


Cosi facendo riusciamo utilizzando un solo punto di partenza ad illuminare tutto un ambiente .


Non mi resta che augurare a tutti  una Buona VALENTINA 

ed invitarvi a seguirmi anche sulla mia nuova pagina instagram al seguente link
                                               EMOZIONI DI LUCE

Grazie mille per l attenzione 
al prossimo post 
Ste










venerdì 29 dicembre 2017

FACCIAMO UN ......PUZZLE ?

Buongiorno
oggi voglio mostrarvi come nasce cresce e si sviluppa un idea , un pensiero , un emozione.
In primo luogo venite solitamente a chiedere in modo generico e informativo le varie e possibili soluzioni che possano soddisfare le vostre esigenze illuminotecniche, d' arredo e di design.
In questo caso specifico voglio collegarmi a una lampada nello specifico che si chiama
                                               
                     

                                           PUZZLE
  


si avete capito bene , nome magari che direttamente non ci porta a collegarlo ad una lampada , ma presto capirete.
In particolar modo oggi voglio raccontarvi come nasce e come si sviluppano le idee riguardo a questa lampada  o altre......
Una cliente viene da me chiedendomi a grandi linee consigli per illuminare un ambiente open-space composto da cucina con  isola e zona soggiorno /ingresso .




Insomma con un solo punto luce a parete dobbiamo illuminare tutto ed è pure decentrato rispetto all' ambiente che presenta anche travi a vista belle da valorizzare ma a livello illuminotecnico un ostacolo non indifferente che assorbe un sacco di luce.
Le soluzioni possibili sul mercato diventano abbastanza importanti arredando in modo più o meno ricco la parete e diventando un quadro, una scultura luminosa come quelle che vedete in foto .









Dopo qualche idea alternativa proposta ma che non convinceva neanche me la cliente mi ha inviato una foto e un disegno con alcuni dettagli e da li sono arrivato a un idea da personalizzare che da subito è piaciuta anche alla cliente e siamo quindi arrivati alla definizione della composizione con appunto questa famiglia di

lampade Puzzle disegnate da #Studio Italia Design.
Serie di lampade composte da elementi quadrati , rettangolari e nella nuova serie anche rotonde con illuminazione a led a luce indiretta direttamente a tensione di rete e dimmerabili con apposito dispositivo.
Torniamo a noi e allo sviluppo della lampada personalizzata .... una volta trovato tutti i vari incastri soprattutto in funzione degli spessori delle lampade e valutato bene quanti inserirne manca solo una cosa che alla fine è la più importante anzi fondamentale e cioè la posa della composizione .
Trattandosi di sovrapposizioni il problema è stato lo studio delle predisposizioni delle posizioni di fissaggio .
Alla fine ce l ho fatta e la soddisfazione più bella , l emozione più forte è stato accenderla e sentire la cliente soddisfatta della luce, dell effetto , dell arredo e dell emozione perchè alla fine quello che le lampade ci devono regalare sono emozioni .
Non mi resta che salutarvi di cuore augurando a tutti voi un fine 2017 e inizio 2018 colmo di emozioni grandi e uniche.
Al prossimo post ....






.BUONE FESTE !!!!!!!!!!!!!!!








venerdì 10 novembre 2017

LA FIDUCIA

Buonasera
voglio iniziare col ringraziare tutti voi che in meno di due anni mi avete seguito e letto i miei post dedicati al mio lavoro e mia passione arrivando a superare le 10K visualizzazioni che per me sono un infinità alla quale non pensavo di arrivare.
E? un po che non vi scrivo per svariati motivi ma dopo qualche giorno ho trovato una motivazione per scrivere un articolo, un post dedicato si al mio lavoro ma soprattutto a una cosa fondamentale in ogni circostanza ..
                                     
               .... LA FIDUCIA..........

Sulla Treccani viene definita come atteggiamento verso altri o verso sè stessi , che risulta da una valutazione positiva di fatti ,circostanze ,relazioni , per cui ci si confida nelle altrui o proprie possibilità , e che generalmente produce un sentimento di sicurezza e tranquillità.
In parole povere e semplici come vi ho sempre scritto è una sensazione stupenda dove una persona crede semplicemente in te , nella tua personalità , nella tua professionalità, nelle tue idee, nelle tue intuizioni , insomma crede in te .
Questa è la sensazione più bella che ho dai miei clienti , la fiducia , la piena fiducia e soprattutto la soddisfazione di sentirli quando una volta ultimato il lavoro mi ringraziano di tutto anche se il risultato finale non è solo merito mio ma anche loro in quanto si sono fidati di me e il dare fiducia non può che incentivare, caricare e spingere una persona a fare sempre meglio .
Sono convinto che alla base di tutte le situazioni da quelle lavorative a quelle personali fino a quelle collettive serve la fiducia senza di quella non si va da nessuna parte .
Al giorno d oggi con la società che ci troviamo non è cosi facile fidarsi e dare fiducia ad altri ma è la cosa più bella che si possa ricevere .
Le mie soddisfazioni più grandi sono e vengono grazie alla fiducia che appunto clienti e persone vicine hanno in me .




Queste nelle foto sono alcune mie ultime realizzazioni in cui il cliente si è fidato ed alla fine la soddisfazione è stata quella di sentirmi dire che erano contenti delle scelte fatte .
Fidarsi regala emozioni e se riesci a trasmettere la passione e le emozioni allora puoi conquistare la fiducia .

 Quindi anche se la società ci porta nel senso opposto impariamo a fidarci delle persone con passione ed emozioni si può cambiare il mondo......
al prossimo post
buon week end
ste



martedì 5 settembre 2017

illuminare un bagno

Buongiorno
rientrati dalle vacanze? come sono andate?
tornando a noi dopo queste lunghe vacanze oggi voglio parlarvi di una situazione che potrebbe sembrare banale ma quando si parla di illuminare, arredare e emozionare non è mai mai banale.

                                            Illuminare il bagno

ambiente che potrebbe sembrare il più facile e scontato invece è tutt'altro.....
Solitamente nei bagni i punti luce sono piuttosto standard quindi uno sopra lo specchio e un secondo a parete oppure a soffitto.






Negli ultimi periodi siamo più  attenti anche a questo ambiente inserendo elementi d' arredo e soprattutto fantasticando un po sulle luci cosi da personalizzare anche qui il nostro ambiente .




Come lampade da bagno si può optare per le classiche lampade a plafone di qualsiasi genere (magari che segua la linea del bagno dell ambiente e dell arredo) per l' illuminazione diffusa generale mentre sullo specchio solitamente si va ad inserire una lampada che vada ad illuminare il viso della persona che si va a specchiare e non viceversa come si crede nell' illuminare lo specchio .

Con l avvento del led ormai anche in questo ambiente vengono inserite le strisce a led a luce diretta, indiretta  fino alla retroilluminazione dello specchio anche se con quest' ultima non si ha l effettiva luce in quanto il viso non viene illuminato sufficientemente per potersi specchiare e vedere.




La lampada da sopra specchio può essere una qualsiasi lampada possibilmente orientabile o appunto a luce frontale cosi da illuminare il viso in modo diretto per specchiarsi nel migliore dei modi pur magari abbagliando un po.
Anche qui negli ultimi anni ci sono state diverse e notevoli modifiche dall' inserimento di faretti a strisce a led fino alla retroilluminazione dello specchio stesso creando cosi un effetto luminoso per il quale lo specchio sembra sospeso nel vuoto oppure creando composizioni scenografiche e d' arredo che possono essere personalizzate e studiate in funzione dell' effetto , della luce e dell' atmosfera che si vuole creare.



Qui vedete semplicemente qualche foto di realizzazioni fatte da me e dove basta e serve poco per lasciarsi emozionare da dei semplici giochi con elementi leggeri ma d' arredo.




Anche nel bagno bisogna giocare , fantasticare , arredare ma soprattutto creare un qualcosa che possa essere personalizzato a vostro piacere purchè emozioni.....



Non mi resta che salutarvi e promettervi che ci sarà un altro post molto presto riguardante un lavoro che sto ultimando ....



non smettete di emozionarvi mai 

a prestissimo 
Ste